Info melograno


sole Tenere all’esterno in ambiente soleggiato.

mmm  Da Marzo a Ottobre, una volta a settimana, con concime per piante fiorite.

 

ESPOSIZIONE

Il melograno è  una pianta che ama il sole e il calore, vive bene in climi temperati ma resiste anche a climi rigidi. Temperature inferiori ai meno 10 gradi, per periodi prolungati, potrebbero portare alla morte della pianta. L’esposizione deve essere diretta ai raggi solari, in modo  da garantire sufficiente luce; se  esposta a Nord, meglio  addossarla ad un muro, in modo che sia riparato dai venti freddi.

IRRIGAZIONE

Essendo una pianta che ama il sole e il caldo  si dovrà annaffiarla con costanza, ma evitando il ristagno di acqua.In estate quasi tutti i giorni, per tutto il resto dell’anno due volte a settimana.

CONCIMAZIONE

Per una buona crescita dell’apparato radicale è preferibile un terreno soffice, calcareo e a pH alcalino. La concimazione potrà essere effettuata con un fertilizzante a lenta cessione oppure, per chi preferisse una soluzione naturale, con stallatico maturo o anche con compost naturale, utilizzato semplicemente per arricchire il terreno.

MALATTIE

Nel caso venisse attaccata da cocciniglie o afidi, è sufficiente rivolgersi a un negozio specializzato per trovare molti prodotti pronti all’uso.

POTATURA

Potatura annuale  a fine inverno in modo da sfoltire la vegetazione, eliminare i rami laterali e dare luce ed aria alle parti interne della pianta; occorre prestare attenzione però, per evitare di rimuovere i rami più vecchi.